Comunicato stampa Assessorato allo sport Comune di Filadelfia

La categoria

26/03/2019

In riferimento al comunicato dell'ASD Filadelfia Cup, riguardo ai  fatti ben noti, successi il 03 marzo 2019, durante una partita di calcio del settore giovanile, disputata nel nostro campo sportivo,  tra A.S.D. Academy Lamezia VS Xerox Chianello DLF Paola, il Comune di Filadelfia, nello specifico questo assessorato e tutta l'Amministrazione, condivide le argomentazioni ed i pensieri della Società di calcio a 11 della nostra città e fa sue le condivisibili preoccupazioni per le ricadute negative cosi come descritte.

La nostra comunità si è sempre distinta per la civiltà sportiva delle società e dei tesserati tutti che hanno sempre dato esempio di correttezza a tutti i livelli; dal canto suo, il Comune di Filadelfia è stato sempre aperto nel condividere e concedere le proprie strutture sportive, nel nostro caso il campo di calcio, a società non di Filadelfia, con la convinzione che questo particolare serva ad una integrazione territoriale e sportiva con tutte le società del territorio regionale che lo richiedono.

Per queste ragioni, con riferimento alle legittime doglianze della società di calcio locale, nel breve tempo, l'Amministrazione Comunale chiederà un incontro con i vertici regionali della FIGC e dell'AIA Calabria, per discutere sulle problematiche sollevate a seguito dei sopra citati fatti e sui lamentati torti che, ingiustificatamente ed illegittimamente - ove accaduti - le società di Filadelfia avessero subito in conseguenza dell'accaduto nel quale - ribadiamo fino allo stremo - nessuna società di Filadelfia e né le istituzioni hanno alcuna responsabilità.

Per pura verità, comunque, bisogna sottolineare i buoni rapporti con l’A.S.D. Academy Lamezia, alla quale, a parere degli scriventi, non si può che riconoscere la correttezza dei suoi comportamenti ed alla quale non ci sentiamo di poter addossare alcuna responsabilità nell'accaduto, se non quella che un genitore di un suo tesserato si è macchiato di un comportamento anti sportivo. Precisiamo, tra le altre cose, che la società ASD Academy Lamezia, le volte che ha usufruito dell'impianto ha sempre corrisposto il costo di affitto previsto dal regolamento approvato con delibera di giunta. Auspichiamo, quindi, nel solco di quanto sopra detto, che il rapporto instaurato possa continuare nello spirito giusto di sportività e civiltà che ci contraddistingue.

Filadelfia, 26 marzo 2019                                                 Diaco Tommasino

                                                                              Presidente del Consiglio - Delegato allo Sport

Comunicato stampa dell’ASD Filadelfia CUP

 

indietro

torna all'inizio del contenuto