Detenzione di animali per autoconsumo

La categoria

10/01/2019

Pertanto chiunque intenda avviare un allevamento familiare per autoconsumo, deve inoltrare richiesta di registrazione al Servizio Veterinario area “A” (Sanità Animale) dell’ASP competente per territorio utilizzando l’apposita modulistica.

Il Servizio Veterinario procederà a registrare l’allevamento in BDN (e quindi ad assegnare il codice allevamento) previa verifica dei requisiti di competenza (coerenza del numero e della specie degli animali, vincoli e prescrizioni sanitarie, ecc.) dopo che il Comune interessato avrà rilasciato il proprio atto di assenso/nulla osta.

 

Documentazione da allegare alla domanda

Copia della carta d’identità del richiedente/detentore degli animali

Elaborato planimetrico con ubicazione dell’azienda  

 

Richiesta nulla osta detenzioni animali per autoconsumo

Notifica all’ASP ai fini della registrazione delle attività d'allevamento di animali da autoconsumo

 

indietro

torna all'inizio del contenuto