Benvenuti nel sito del Comune di Filadelfia

 

     

Ultime notizie

AVVISO PUBBLICO

News

AVVISO PUBBLICO

Hai compiuto 18 anni e vuoi votare alle prossime elezioni Europee? Recati in Comune allo sportello dei Servizi Demografici (piano terra): potrai ritirare la tua tessera elettorale; se non puoi presentarti di persona, puoi incaricare una persona munita di delega (vedi modello di delega di seguito riportato). DELEGA   Orari di apertura: lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì: dalle ore 10:00 alle ore 12:30 lunedì e giovediì: dalle ore 15:00 alle ore 17:00

VOTO DOMICILIARE PER GLI ELETTORI  AFFETTI DA INFERMITÀ CHE NE RENDANO  IMPOSSIBILE L’ALLONTANAMENTO  DALL’ABITAZIONE IN CUI DIMORANO

News

VOTO DOMICILIARE PER GLI ELETTORI AFFETTI DA INFERMITÀ CHE NE RENDANO IMPOSSIBILE L’ALLONTANAMENTO DALL’ABITAZIONE IN CUI DIMORANO

Le elettrici e gli elettori impossibilitati a recarsi al seggio elettorale perché gravemente ammalati o perché si trovano in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, possono esercitare il proprio diritto di voto presso l’abitazione in cui dimorano in occasione dello svolgimento delle elezioni politiche, del Parlamento europeo e dei referendum popolari nazionali. Per le elezioni e i referendum regionali, provinciali e comunali avranno diritto al voto domiciliare soltanto coloro che sono dimoranti nell’ambito del territorio, rispettivamente, della regione, della provincia o del comune per cui sono elettori SCADENZA 20 MAGGIO MANIFESTO DOMANDA

FONDO DI SOSTEGNO AI COMUNI MARGINALI

News

FONDO DI SOSTEGNO AI COMUNI MARGINALI

Il presente avviso pubblico è volto a favorire la coesione sociale e lo sviluppo economico del Comune di Filadelfia attraverso: a) TIPOLOGIA DI INTERVENTO A: la concessione di contributi a favore di coloro che trasferiscono la propria residenza e dimora abituale nei comuni delle aree interne, a titolo di concorso per le spese di acquisto e di ristrutturazione di immobili da destinare ad abitazione principale del beneficiario; b) TIPOLOGIA DI INTERVENTO B: la concessione di contributi per l'avvio delle attività commerciali, artigianali e agricole; SCADENZA DOMANDE 30 MAGGIO 2024   Allegati: AVVISO  Istanza Tipologia A Istanza Tipologia B Dichiarazione Sostitutiva    

AVVISO PUBBLICO

News

AVVISO PUBBLICO

CONVOCAZIONE DEI COMIZI ELETTORALI   Manifesto

AVVISO PUBBLICO

News

AVVISO PUBBLICO

PER LA PRESA IN CARICO E L‘AMMISSIONE ALL’INTEGRAZIONE RETTA RIVOLTA ALL’UTENZA CHE INTENDE USUFRUIRE DEI SERVIZI SOCIO ASSISTENZIALI RESIDENZIALI, SEMIRESIDENZIALI DI AMBITO VALERE SU FNPS, FRPS e FNA    il presente Avviso prevede scadenza quadrimestrale per l’anno 2024: ➢ 30 aprile 2024 ➢ 31 agosto 2024 ➢ 31 dicembre 2024   Avviso Domanda

AMICO DELL'AMBIENTE, FILADELFIA SI CONFERMA "COMUNE FREE"

News

AMICO DELL'AMBIENTE, FILADELFIA SI CONFERMA "COMUNE FREE"

Comunità  dove non solo la raccolta differenziata funziona correttamente (e quindi ha raggiunto l’obiettivo di legge del 2012 del 65% di raccolta) ma soprattutto dove ogni cittadino produce, al massimo, 75 kg di secco residuo all’anno    FILADELFIA (VV) – 14 MARZO 2024 – Differenziare, differenziare, differenziare. La comunità di Filadelfia, dopo l’exploit del 2021,  insiste con le buone pratiche a favore dell’ambiente e si fregia ancora una volta della menzione di “Comune  Free” o “Riciclone” nell’ambito dell’iniziativa di Legambiente, patrocinata dal Ministero per l’Ambiente, che premia le comunità locali, amministratori e cittadini, che hanno ottenuto i migliori risultati nella gestione dei rifiuti: raccolte differenziate avviate a riciclaggio, ma anche acquisti di beni, opere e servizi, che abbiano valorizzato i materiali recuperati dalla raccolta differenziata. https://www.preserreedintorni.it/amico-dellambiente-filadelfia-si-conferma-comune-free/  

CANALI SOCIAL del Comune di Filadelfia: Facebook ed Instagram

News

CANALI SOCIAL del Comune di Filadelfia: Facebook ed Instagram

Il Comune di Filadelfia riconosce Internet quale strumento fondamentale per raggiungere obiettivi di maggior trasparenza sull'attività e maggior coinvolgimento dei cittadini nella vita sociale, politica ed istituzionale. L'Amministrazione invita i cittadini a seguire la pagina Facebook al seguente link : https://www.facebook.com/profile.php?id=100090359273102 e la pagina Instagram: comune_filadelfia fondamentali per la promozione delle notizie, delle iniziative e dell'immagine del territorio. Le pagine istituzionali del Comune di Filadelfia su Facebook ed Instagram sono una risorsa ed sono da intendersi, accanto al sito ufficiale, come un'interfaccia complementare ai tradizionali strumenti di comunicazione, per migliorare l'efficacia e la tempestività dell'informazione nonché la partecipazione dei cittadini.

AVVISO PUBBLICO

News

AVVISO PUBBLICO

MEDIAZIONE FAMILIARE Un intervento professionale rivolto alle coppie di genitori, finalizzato alla riorganizzazione delle relazioni familiari in presenza o in vista di separazione o di divorzio o situazioni di conflitto, tramite un professionista che aiuta la coppia a trovare accordi e fa da facilitatore nel dialogo e nel processo decisionale (decision making). Obiettivo centrale è il raggiungimento della co-genitorialità (o bigenitorialità), ovvero la salvaguardia della comune responsabilità genitoriale nei confronti dei figli. Per maggiori informazioni rivolgiti ai servizi Sociali del Comune di Filadelfia  

AVVISO PUBBLICO

News

AVVISO PUBBLICO

ESUMAZIONE, ESTUMULAZIONE E SPOSTAMENTO SALME. Si Avvisano i cittadini che il Cimitero Comunale di Filadelfia, tutti i martedì dal 1 gennaio al 30 aprile e dal 01 ottobre al 31 dicembre 2024, rimarrà CHIUSO dalle ore 07:00 alle ore 16:00, per consentire lo svolgimento delle operazioni di esumazione, estumulazione e spostamento salme.

archivio News

Titolo

Autorizzazioni

 L'imposta sulla pubblicità si applica a tutti coloro che effettuano la diffusione di messaggi pubblicitari, attraverso forme di comunicazione visive e/o acustiche diverse da quelle assoggettate al diritto sulle pubbliche affissioni, in luoghi pubblici o aperti al pubblico o da tali luoghi percepibile.

Ai fini dell’imposizione si considerano rilevanti i messaggi diffusi nell’esercizio di una attività economica allo scopo di promuovere la domanda di beni o servizi, ovvero finalizzati a migliorare l'immagine del soggetto pubblicizzato.

 

Esenzione dall'imposta

Sono esenti dall'imposta:

a) la pubblicità realizzata all'interno dei locali adibiti alla vendita di beni o alla prestazione di servizi quando si riferisca all'attività negli stessi esercitata, nonché i mezzi pubblicitari, ad eccezione delle insegne, esposti nelle vetrine e sulle porte di ingresso dei locali medesimi purché siano attinenti all'attività in essi esercitata e non superino, nel loro insieme, la superficie complessiva di mezzo metro quadrato per ciascuna vetrina o ingresso;

b) gli avvisi al pubblico esposti nelle vetrine o sulle porte di ingresso dei locali, o in mancanza nelle immediate adiacenze del punto di vendita, relativi all'attività svolta, nonchè quelli riguardanti la localizzazione e l'utilizzazione dei servizi di pubblica utilità, che non superino la superficie di mezzo metro quadrato e quelli riguardanti la locazione o la compravendita degli immobili sui quali sono affissi, di superficie non superiore ad un quarto di metro quadrato;

c) la pubblicità comunque effettuata all'interno, sulle facciate esterne o sulle recinzioni dei locali di pubblico spettacolo qualora si riferisca alle rappresentazioni in programmazione;

d) la pubblicità, escluse le insegne, relative ai giornali ed alle pubblicazioni periodiche, se esposta sulle sole facciate esterne delle edicole o nelle vetrine di ingresso dei negozi ove si effettua la vendita;

e) la pubblicità esposta all'interno delle stazioni dei servizi di trasporto pubblico di ogni genere inerente l'attività esercitata dall'impresa di trasporto, nonché le tabelle esposte all'esterno delle stazioni stesse o lungo l'itinerario di viaggio, per la parte in cui contengono informazioni relative alle modalità di effettuazione del servizio;

f) la pubblicità esposta all'interno delle vetture ferroviarie, degli aerei e delle navi, ad eccezione dei battelli di cui all'art. 13;

g) la pubblicità comunque effettuata in via esclusiva dallo Stato e dagli enti pubblici territoriali;

h) le insegne, le targhe e simili apposte per l'individuazione delle sedi di comitati, associazioni, fondazioni ed ogni altro ente che non persegua scopo di lucro;

i) le insegne, le targhe e simili la cui esposizione sia obbligatoria per disposizione di legge o di regolamento sempre che le dimensioni del mezzo usato, qualora non espressamente stabilite, non superino il mezzo metro quadrato di superficie;

i-bis) l’imposta non è dovuta per le insegne di esercizio(*) di attività commerciali e di produzione di beni e servizi che contraddistinguono la sede ove si svolge l’attività cui si riferiscono, di superficie complessiva fino a cinque metri quadrati.

(*) Definizione di “insegna di esercizio” ricavata dal Regolamento di esecuzione ed attuazione del nuovo codice della strada di cui al D.P.R. 16/12/92 n. 495, come sostituito dall’art. 37 del D.P.R. 16/09/96 n. 610: “Si definisce insegna di esercizio la scritta in caratteri alfanumerici, completata eventualmente da simboli e da marchi, realizzata e supportata con materiali di qualsiasi natura, installata nella sede dell’attività a cui si riferisce o nelle pertinenze accessorie alla stessa. Può essere luminosa sia per luce propria che per luce indiretta.”

Soggetto passivo

E' tenuto al pagamento dell'imposta sulla pubblicità colui che dispone a qualsiasi titolo del mezzo attraverso il quale il messaggio pubblicitario viene diffuso.

E' solidalmente obbligato al pagamento dell'imposta colui che produce o vende la merce o fornisce i servizi oggetto della pubblicità.

 

Domanda per il rilascio dell’autorizzazione

La domanda, in bollo, deve contenere:
a) le generalità complete del richiedente e del suo legale rappresentante, ed i rispettivi codici fiscali;
b) la durata della pubblicità, le dimensioni, l’esatta ubicazione degli impianti pubblicitari ed i mezzi pubblicitari che si intendono installare;
c) la sottoscrizione del richiedente o del suo legale rappresentante;

La domanda dev’essere corredata del preventivo nulla osta tecnico rilasciato dalla competente autorità statale, regionale o provinciale, sia quando l’installazione è fatta su strade statali, regionali o provinciali che attraversano il territorio comunale, sia quando l’installazione è fatta su strade comunali.

Alla domanda vanno altresì allegati gli elaborati tecnici e i disegni illustrativi indicanti:
a) il tipo di mezzo di effettuazione della pubblicità;
b) i materiali da adoperare nella loro fabbricazione e nell’eventuale struttura di sostegno

 

RIFERIMENTI NORMATIVI

Regolamento per la disciplina delle iniziative pubblicitarie e delle pubbliche affissioni

torna all'inizio del contenuto